Pronto

Passava per essere un tipo insicuro
Quando camminava rasentava il muro
Poi con grande sorpresa generale
Ordinò di essere sepolto verticale
Pronto a ripartire come fosse immortale

Il porto

Prima o poi da un porto si deve passare
Non sto parlando di un porto di mare
Parlo di un posto dove ci tocca passare
Senza volerci andare né poter restare
Quando capita capita e c’è poco da fare

La regata

Guardando alla sua lunga vita passata
La paragonava ad una intensa regata
Lunghe boline a virare controvento
Un po’ di lasco con gran divertimento
Mentre la bonaccia ormai è arrivata

La lista

Fece una lista di tutte le cose da fare
Le più importanti da non dimenticare
Poi fece un elenco di quelle da scordare
Tutte quelle di cui si voleva liberare
Inclusa la lista delle cose da fare